• -20%
"Cimento" Bianco - Cantina Mezzacane
"Cimento" Bianco - Cantina Mezzacane

"Losco" Bianco - Cantina Mezzacane

Disponibile
46,00 € -20% 36,80 €
Tasse incluse

"Losco" Bianco - Cantina Mezzacane 0,75 l

Giovedì, 1° ottobre 2020, abbiamo interrato, per la prima volta, il Timorasso. Un'anfora georgiana, della capienza di 1700 litri, è stata riempita del suo mosto e delle sue bucce. Per 7 mesi, è rimasto confinato nella terra caucasica, separato da questa da un sottile e diffuso strato di cera d'api.

Un pesante disco di pietra, posato sul collo dell'anfora, è stata l'unica barriera interposta fra l'interno e l'esterno.

Due follature quotidiane, per i primi 10 giorni di fermentazione tumultuosa e, successivamente, il confinamento verticale delle bucce, per la prosecuzione della macerazione, in condizioni di cappello sommerso.

Trascorsi 7 mesi, il vino è stato separato

 

CARATTERISTICHE

Anno: 2020

Luogo di produzione: Rivanazzano Terme (PV)

Enologo: Eugenio Barbieri

Vendemmia:Raccolta a mano in cassette, nella terza decade di Settembre.

Denominazione: vino bianco senza DOP e IGP.

Vitigni: Timorasso

Alcol: 14 % vol.

Formato: 0,75 litri.

Temperatura servizio: 18°C

Tipologia: vino bianco, fermentato e macerato per 7 mesi in anfora di terracotta georgiana.

Profumo:Minerale, balsamico e speziato. In questo quadro, si inseriscono note di frutta gialla, anche disidratata, e di tisane floreali.

Abbinamenti: Primi piatti con ragoût di carni bianche, selvaggina e formaggi stagionati

DESCRIZIONE

Giovedì, 1° ottobre 2020, abbiamo interrato, per la prima volta, il Timorasso. Un'anfora georgiana, della capienza di 1700 litri, è stata riempita del suo mosto e delle sue bucce. Per 7 mesi, è rimasto confinato nella terra caucasica, separato da questa da un sottile e diffuso strato di cera d'api. Un pesante disco di pietra, posato sul collo dell'anfora, è stata l'unica barriera interposta fra l'interno e l'esterno. Due follature quotidiane, per i primi 10 giorni di fermentazione tumultuosa e, successivamente, il confinamento verticale delle bucce, per la prosecuzione della macerazione, in condizioni di cappello sommerso. Trascorsi 7 mesi, il vino è stato separato dalle bucce, per sgrondatura, e travasato in vecchi tonneaux da 500 litri, dove è rimasto, prima dell'imbottigliamento, fino ai primi giorni di settembre 2021. In questo modo, è nato il primo Timorasso ottenuto per lunghissima “infusione” delle bucce nel vino; un vino unico. Lo spettro gusto-olfattivo è coerente con una vinificazione che non è volta ad estrarre profumi e sapori dalle parti solide ma che considera queste come elemento essenziale di un equilibrio da ripristinare e preservare, unitamente alla frazione liquida, il più a lungo possibile, come accadeva nell'acino, prima della sua rottura. L’aspettò più affascinante di Losco è il suo peculiare rapporto col tempo.
8 Articoli
https://wcshoponline.it/modules/iqithtmlandbanners/uploads/images/65bd20917e375.jpg

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.